COSTRUZIONI COGATO GEOM. ALBERTO S.R.L.

La Costruzioni Cogato geom. Alberto, impresa di quarta generazione, nel 2010 ha festeggiato i centotrenta anni di vita. Il capostipite, primo elemento della “filiera”, è Girolamo Cogato, capomastro come si diceva allora, che in ambito provinciale opera nel campo dell’edilizia civile, con particolare riguardo alle opere di culto come chiese e campanili.

Nella prima decade del secolo scorso gli succede il figlio Angelo che continua fino agli anni trenta nel solco tracciato dal padre: edilizia civile, rurale e pubblica con scuole e asili. Negli anni Trenta la responsabilità del timone passa nelle mani di Antonio, il quale comincia a diversificare il campo di azione: alla tradizionale attività edilizia affianca una specifica attività in campo idraulico fluviale, dove si distingue per competenza e capacità esecutiva, avendo come interlocutori il Magistrato alle Acque di Venezia, il Genio Civile di Vicenza, i Consorzi di Bonifica, Comuni e Provincie. Nel 1974 nasce l’impresa attuale, guidata da Alberto Cogato, affiancato dal fratello Luciano. Nella circostanza, complice la crisi edilizia manifestatasi in quel periodo, si decide di cambiare parzialmente rotta: pur continuando con i consueti lavori idraulici lungo i fiumi Brenta, Bacchiglione, Astico-Tesina e lungo i corsi d’acqua secondari della fascia pedemontana, o stradali, viene abbandonato il settore dell’edilizia civile, a favore, vista la sensibilità che si stava sviluppando nella pubblica opinione a riguardo, di interventi sul territorio: consolidamento di terreni, esecuzione di paramassi e paravalanghe, messa in sicurezza delle strade di montagna. L’impresa occupa attualmente 10 dipendenti (7 operai e 3 tecnico-amministrativi). Il suo sistema di qualità è certificato UNI EN ISO 9001-2015 e, come da Attestazione SOA è abilitata all’esecuzione di lavori pubblici per opere fluviali, strade, acquedotti, protezioni stradali, terre rinforzate ed opere di ingegneria naturalistica